Skip to content


Infami

20140105_163253-2

Sui muri esterni della sede Rai di Pescara compaiono le scritte: INFAMI e PINELLI ASSASSINATO, seguite dalla a cerchiata; proprio il giorno dopo che sui Rai 1 è andata in onda la prima parte di una fiction, che ha negli intenti il revisionismo degli anni 70, dei suoi conflitti e delle sue lotte. La prima parte di quest’opera revisionista era proprio sul compagno anarchico Pinelli, sulla sua uccisione (avvenuta nella questura di Milano 1969)  e su quel boia dell’ispettore Calabresi, che da carnefice qual’era viene fatto passare come una vittima.

Posted in anarchismo, azione diretta.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.