Skip to content


Ancora perquisizioni

L’ 11 giugno gli sbirri hanno effettuato un’altra perquisizione, stavolta nei confronti di una compagna. Alle 5 del mattino, una decina di carabinieri e r.o.s. si sono introdotti nella sua casa, stesso reato e stesso Pm della volta precedente (istigazione a delinquere per dei manifesti contro il carcere e contro la retorica della liberazione del 25 aprile). Con le pistole in mano ed alcuni volti coperti gli sbirri hanno cercato di intimorire gli abitanti della casa. Tentativo ovviamente fallito! Si sono portati via un lauto bottino: 4 computer (tra l’altro non in uso alla compagna), router per internet, varie chiavette usb, il cellulare della compagna, materiale cartaceo e corrispondenza dal carcere. Inoltre hanno notificato alla compagna l’ avviso orale.

 

Posted in repressione.


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.